Corso Base di Pianoforte Gratuito, Lezione 10: L’esercizio dei ribattuti (Es. 3)

Con questa lezione imparerai l’esercizio per sviluppare la muscolatura delle dita e interiorizzare la corretta tecnica per suonare le note

Il materiale didattico del corso è disponibile qui: clicca per scaricare il PDF degli esercizi

Ora che abbiamo suonato insieme le prime note, ti propongo un esercizio da fare quotidianamente, che sarà la tua palestra.

Ti servirà per costruire poco alla volta la muscolatura delle dita, in modo che possano azionare senza difficoltà i tasti, e interiorizzerai la corretta posizione della mano che ti ho insegnato nella lezione n° 6.

Mano destra

L’esercizio consiste nel posizionare il pollice sul Do Centrale e premere il tasto 12 volte di fila, all’inizio molto lentamente. 

Ogni volta che lo suoni devi controllare queste cose:

  • Tutte le dita inutilizzate, ovvero quelle che non suonano, devono essere rilassate, decontratte e appoggiate dolcemente al relativo tasto. Devi usare solamente la muscolatura del dito che suona.
  • Polso, gomito e spalle devono stare completamente rilassati.
  • Il polso non deve dondolare su e giù ma deve stare possibilmente fermo. Solo la muscolatura del dito serve per premere il tasto, tutto il resto sta fermo e completamente rilassato.
  • Il pollice va tenuto sempre un po’ piegato con l’ultima falange allineata al tasto.

Una volta che hai eseguito 12 volte il Do Centrale, passi al Re e lo suoni sempre 12 volte. Vai avanti così per tutte le note fino al Do dell’ottava superiore (cioè il Do Alto). Suonerai anche il Do Alto 12 volte.

Ora iniziamo la discesa cambiando dito. Sul Do Alto metti l’indice e lo suoni 12 volte. Oltre alle cose già dette, devi controllare che l’indice sia ricurvo e allineato al relativo tasto.

Ora scendi giù, suonando ogni nota 12 volte. Quindi 12 volte il Si, 12 volte il La, ecc… fino ad arrivare al Do Centrale, che suonerai ancora 12 volte. Su ogni nota devi sempre controllare il rilassamento e l’allineamento della mano.

Arrivato al Do Centrale, cambi dito e passi al medio. Rifai la salita dal Do Centrale al Do Alto suonando ogni nota sempre 12 volte. Il medio devi tenerlo ricurvo con la punta del dito che appoggia al tasto e in posizione perfettamente allineata.

Dopo aver suonato il Do Alto 12 volte, passi all’anulare e scendi nuovamente giù fino al Do centrale. Farai più fatica ad azionare questo dito perché è un dito più debole e meno autonomo rispetto alle altre dita. Non demordere, poco alla volta diventerà più robusto e migliorerà la sua forza.

Infine eccoci al mignolo. Parti dal Do Centrale e sali fino al Do Alto. Quando suoni il mignolo tienilo sempre leggermente ricurvo e devi colpire il tasto solo con la punta del dito!

Mano sinistra

Abbiamo finito la parte per la mano destra. Ora passiamo alla mano sinistra.

Vai con il pollice sul Do Centrale. Ora scendi di un’ottava, cioè sposta il pollice dal Do Centrale al primo Do che incontri sulla sinistra, ovvero sul Do che chiameremo, per comodità, Do Basso.

Posiziona il pollice sul Do Basso e suonalo 12 volte. L’esercizio è analogo a quello per la mano destra, in particolare:

  • Partiamo dal Do Basso e suonerai ogni nota 12 volte fino ad arrivare al Do Centrale.
  • Ora, dal Do Centrale al Do Basso, scenderai con l’indice, suonando ogni nota 12 volte.
  • Dal Do Basso al Do Centrale salirai nuovamente con il medio, suonando ogni nota 12 volte.
  • Dal Do Centrale al Do Basso scenderai nuovamente con l’anulare, suonando ogni nota 12 volte.
  • Dal Do Basso al Do Centrale salirai per l’ultima volta con il mignolo, suonando ogni nota 12 volte.

Finita la parte con la mano sinistra. Ora mettiamo insieme le mani.

A mani unite

Metti il pollice sul Do Centrale con la destra e pollice sul Do Basso con la mano sinistra e rifacciamo l’esercizio esattamente come abbiamo visto per le mani separate ovvero:

  • si sale con il pollice dal Do fino a quello dell’ottava superiore suonando ogni nota 12 volte
  • ora si ritorna con l’indice dal Do dell’ottava superiore al Do di partenza suonando ogni nota 12 volte
  • A questo punto si risale con il medio dal Do di partenza fino a quello dell’ottava superiore suonando ogni nota 12 volte
  • Ora si scende nuovamente con l’anulare dal Do dell’ottava superiore fino a quello di partenza suonando ogni nota 12 volte
  • infine si sale per l’ultima volta con il mignolo dal Do di partenza fino a quello dell’ottava superiore suonando ogni nota 12 volte

Il tutto sempre con mano destra e mano sinistra insieme e tenendo conto delle regole di rilassamento e allineamento che ti ho spiegato all’inizio di questa lezione. Questo che hai appena eseguito, a mano unite, sarà il tuo esercizio da fare quotidianamente. Basta anche solo una volta al giorno, ma va suonato con più costanza possibile.

Progressivamente le tue dita acquisiranno forza e indipendenza ed inizierai ad interiorizzare la tecnica, così in futuro ti verrà naturale applicarla senza doverci pensare. 

Qui trovi la stessa lezione su Youtube! Non dimenticarti di iscriverti al mio canale per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti!  🙂

Vai all’indice del corso