Corso Base di Pianoforte Gratuito, Lezione 2: Imparare a leggere le note in chiave di violino

In questa lezione imparerai a leggere le note in chiave di violino e a suonarle sulla tastiera.

Il materiale didattico del corso è disponibile qui: clicca per scaricare il PDF degli esercizi

Abbiamo visto come si identifica un Do e di conseguenza tutte le altre note. Abbiamo visto inoltre come, su una tastiera, ci siano più Do, più Re e analogamente la stessa cosa vale anche per le tutte le altre note.

Prendiamo ora la zona centrale della tastiera. Il Do che si trova in questa zona è il Do Centrale.

Dopo il Do Centrale, spostandoti a destra sui tasti bianchi, trovi il Re, il Mi, il Fa, il Sol, il La ed il Si. Queste note non le chiameremo “centrale” come il Do (es. Re Centrale, Mi Centrale, ecc…), ma per comodità le lasceremo senza aggettivi. Dopo il Si c’è il Do Alto, il Re Alto, il Mi Alto, il Fa Alto. ecc… Qui usiamo il termine “Alto” associato a ciascuna nota per  distinguerle da quelle di prima.

Tutte le note musicali vengono scritte all’interno di un insieme di righi e spazi che prende il nome di pentagramma. All’inizio del pentagramma appare sempre un simbolo chiamato “chiave di violino”. Talvolta ne appaiono altri, ma saranno oggetto di lezioni successive.

Il pentagramma si compone di 5 righi e 4 spazi.

  • Il Do Centrale è la nota con il “cappello”, che in linguaggio musicale si chiama “taglio addizionale” ovvero la lineetta orizzontale che la taglia orizzontalmente ed è posizionata leggermente sotto i 5 righi. Si chiama Do Centrale perché esso è posizionato all’incirca a metà della tastiera. Lo chiameremo “Centrale” per distinguerlo dagli altri Do.
  • Il Re sta sotto il primo rigo (ma attaccato) e subito sopra il Do Centrale
  • il Mi sta sopra il Re, sul primo rigo
  • il Fa sta sopra il Mi tra il primo e secondo rigo (oppure nel primo spazio)
  • il Sol sta sopra il Fa, nel secondo rigo
  • il La sta sopra il Sol, tra il secondo e terzo rigo (ovvero nel secondo spazio)
  • il Si sta sopra il La, nel terzo rigo
  • il Do Alto sta dopo il Si, tra il terzo e quarto rigo (ovvero nel terzo spazio). Questo Do lo chiameremo “Alto” e analogamente tutte le note successive, per distinguerle da quelle precedenti.
  • il Re Alto sta dopo il Do Alto, nel quarto rigo
  • il Mi Alto sta dopo il Re Alto, tra il terzo e quarto rigo (ovvero nel quarto spazio)
  • il Fa Alto sta dopo il Mi Alto, sul quinto rigo
  • il Sol Alto sta subito sopra il quinto rigo (sono finiti gli spazi!)
  • il La Alto ha il taglio addizionale come il Do Centrale e si trova sopra il pentagramma

Ricapitolando, le note vengono indicate riempiendo progressivamente, a salire, i righi e gli spazi del pentagramma secondo il criterio visto in precedenza.

Vediamo ora dove si trovano queste note sulla tastiera.

Si identifica prima il Do Centrale come abbiamo già visto:

e poi le altre note si trovano sui tasti bianchi a salire verso destra.

Qui trovi la stessa lezione su Youtube! Non dimenticarti di iscriverti al mio canale per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti!  🙂

Vai all’indice del corso