Corso Base di Pianoforte Gratuito, Lezione 27: Tutorial sulla Canzonetta di Mozart – L’estensione delle dita (Es. 19)

Imparerai a suonare la Canzonetta di Mozart e ad estendere le dita per eseguire note più lontane

Il materiale didattico del corso è disponibile qui: clicca per scaricare il PDF degli esercizi

Nella lezione 7 hai visto come viene indicata la diteggiatura in uno spartito. Se trovi ad esempio il numero 1 sopra un Do Centrale, lo devi suonare con il pollice.

Nelle note dove non compare alcun numero, la regola principale è che devi usare il dito più comodo, ovvero il dito che è già posizionato sopra la nota. Questa comodità te la dà l’allineamento della mano. Questo concetto l’abbiamo già visto nella lezione 17. Se hai la mano allineata ti ritrovi le note direttamente sotto le dita.

Può però accadere che tu debba suonare una nota più lontana. Vediamo un esempio nell’esercizio 19 del mio metodo, un famoso pezzo attribuito a Mozart.

Vediamo la mano destra. La prima nota da suonare è un Do alto con il pollice. Se rispetti le regole di allineamento della mano che ti ho insegnato avrai:

  • Pollice sul Do Alto
  • Indice sul Re Alto
  • Medio sul Mi Alto
  • Anulare sul Fa Alto
  • Mignolo sul Sol Alto

La terza nota del pezzo con la mano destra, presente nel primo riquadro rosso, è un Sol, dove viene indicato il numero 4, ovvero devi suonare questo Sol con l’anulare.

Questa diteggiatura particolare è necessaria perché subito il Sol Alto abbiamo una nota ancora più alta (il La Alto), quindi ci serve un dito libero per suonarla.

Quindi ora ti spiegherò come dovrai suonare questa prima battuta del pezzo con la mano destra:

  • Posiziona il pollice sul Do Alto.
  • Allinea la mano ai tasti come ti ho ripetuto tante volte nelle lezioni precedenti.
  • Esegui i primi due Do Alti.
  • Successivamente allarga leggermente la mano e con l’anulare premi il Sol Alto. Appena premuto dovrai immediatamente rilassare la mano e riallinearla nella nuova posizione. In altre parole, quando avrai premuto per la prima volta il Sol Alto con l’anulare le dita dovranno immediatamente riallinearsi alla nuova posizione che sarà: mignolo allineato al La Alto, anulare sul Sol alto, medio allineato al Fa Alto, indice allineato al Mi Alto, pollice allineato al Re Alto. Rilassa la mano e mantienila morbida nella nuova posizione.
  • Successivamente suonerai il secondo Sol Alto con la mano allineata, sempre con l’anulare, e avrai terminato la prima battuta.

Ora andiamo alla seconda battuta.

  • Devi suonare i due La Alti con il mignolo.
  • Il Sol Alto da due quarti lo devi suonare con l’anulare. E abbiamo terminato anche la seconda battuta.

Andiamo alla terza battuta.

  • Ora dovrai suonare un Fa con l’anulare. Devi spostare il dito anulare, dal Sol Alto al Fa Alto, delicatamente e mantenendo la mano completamente composta, senza allargare o irrigidire alcun dito. Il movimento verso sinistra viene fatto dal polso.
  • Una volta sul Fa Alto con il quarto dito, devi mantenere la mano composta in modo da essere allineata alle note sottostanti, esattamente riporterai la mano nella stessa posizione con la quale hai iniziato il pezzo ovvero l’anulare sul Fa Alto, il mignolo sul Sol Alto, il medio sul Mi Alto, l’indice sul Re Alto ed il pollice sul Do Alto.
  • Una volta riallineata la mano, suonerai i due Mi Alti successivi con il dito medio.

Ora puoi andare avanti così per tutto il pezzo.

Tutte le volte che farai uno spostamento della mano o che allarghi le dita per giungere ad una nota più lontana, una volta giunto nella nuova posizione, dovrai rilassare immediatamente la mano e riallineare le dita ai nuovi tasti bianchi vicini.

Ad esempio, se dopo uno spostamento ad esempio da un Do Centrale ad un Mi Alto, dovrai subito posizionare la mano in questo modo:

  • Pollice sul Re Alto
  • Indice sul Mi Alto
  • Medio sul Fa Alto
  • Anulare sul Sol Alto
  • Mignolo sul La Alto

Con la mano sinistra, se per esempio vai a finire con l’anulare su un Fa, l’allineamento della mano sarà:

  • Mignolo sul Mi
  • Anulare sul Fa
  • Medio sul Sol
  • Indice sul Lal
  • Pollice sul Si

Qui trovi la stessa lezione su Youtube! Non dimenticarti di iscriverti al mio canale per rimanere aggiornato su tutti i nuovi contenuti!  🙂

Vai all’indice del corso